Funnel per l’Arredamento - Creazione della sequenza di email marketing

Non dobbiamo mai chiedere anticipatamente di acquistare in un funnel di vendita.

Ciò che rende efficaci i canali di vendita (come Fanpage, email, ecc…) è che ti consentono di generare automaticamente un rapporto con i tuoi contatti (lead), per un periodo di diversi giorni o settimane.

Ora vedremo la creazione della sequenza di email marketing per costruire una relazione con i clienti per un’attività di arredamento.

Come costruisci una relazione?

Stai per costruire un rapporto con i contatti generati attraverso il tuo sito internet (e le tue pagine social) fornendo loro valore.

Significa fornire valore alle persone attraverso la comprensione dei problemi che devono affrontare per arredare casa aiutandoli a raggiungere i propri obiettivi e aiutandoli a superare questi ostacoli.

A questo scopo dovrai creare una serie di almeno tre eccellenti contenuti da condividere con loro.

Ehi, ehi, ehi,” potresti dire a te stesso “L’informazione non funziona nel mio settore.”

Onestamente, faccio questo lavoro da tantissimi anni ed ho creato decine e decine di funnel solo per il settore arredamento (se mi segui da un po’ sai che mi occupo di marketing esclusivamente per l’arredamento!). Ti posso dire con certezza che tutto quello che ti sto scrivendo funziona, quindi prendi appunti e metti in pratica anziché dubitare sempre.

Avere una sequenza di elementi di valore è importante perché ogni interazione che hai con la tua lista di contatti è un'opportunità per costruire il rapporto con loro.

Non dovrai "costruire una relazione" con un messaggio unico, dovrai avere diverse interazioni positive prima di chiedere a qualcuno di comprare.

Di solito i piccoli funnel prevedono un totale di 4 messaggi di posta elettronica. 3 sono dedicati al contenuto di pre-vendita, e il quarto è il messaggio in cui si porta alla vendita.

Funzionano per l’arredamento? NO

Il processo di acquisto dei clienti dell’arredamento è un processo di acquisto lungo, anzi, tra i più lunghi che ci siano. Dovrai quindi organizzarti con diversi messaggi di valore per i tuoi contatti segmentandoli in diverse campagne email per poter gestire i contatti in base al punto in cui si trovano del loro processo di acquisto.

Per farti un esempio pratico, è inutile mandare email di valore sulla scelta degli elettrodomestici se chi ti legge è all’inizio del suo processo di acquisto e non ha ancora rogitato la casa che dovrà arredare!

Quindi ricordati di segmentare i diversi passaggi e le diverse fasi anche nelle tue campagne di email marketing.

Il modo più semplice per scrivere le email è quello di seguire questi passaggi:

• Decidere quale sia il contenuto di valore che i tuoi potenziali clienti cercano per primo, e lavora a ritroso

• Crea una storia personale, o una storia di uno dei tuoi clienti da includere in ogni email

• Scrivi le email per aggiungere informazioni utili e di  valore al tuo ipotetico cliente. Fagli pensare che sei meglio di quello che potrebbero trovare facendo ricerche su Google.

Quando stai scrivendo email, semplicemente inizia con la storia che può essere più rilevante per i tuoi clienti e poi spiega loro i vantaggi delle informazioni preziose che stai regalando.   

Come posso definire i vantaggi?

In fondo ad ogni e-mail, puoi anticipare la prossima email della sequenza per creare attesa. Basta spiegare l'argomento che intendi insegnare e come li aiuterà a migliorare la giornata o la vita.

email marketing arredamento arredabook

Per ogni email crea desiderio:

• Mostra la tua opportunità. Comunica chiaramente come le loro vite cambieranno con la tua soluzione.

• Mostra o spiega loro perché dovrebbero ascoltarti (autorevolezza nel tuo settore o casi studio)

• Insegna qualcosa di valore relativo al tuo prodotto/servizio

• Sii il primo ad evidenziare le obiezioni e rispondi ad esse magari nei prossimi video (sollevando un'obiezione nell'email n°3 e poi promettendo di rispondere chiarendo ogni dubbio in seguito crea un ciclo aperto, devi solo creare in modo efficace l'anticipazione).

Anticipa quello che insegnerai nella prossima e-mail

• Metti sempre un invito all'azione, possibilmente quello di cliccare sul link che rimanda alla tua Landing Page (pagina di destinazione). In qualsiasi caso, qualunque cosa deciderai di inserire nel tuo invito all’azione ( CTA ) assicurati di inserirne uno solo per email in modo da non creare confusione con troppe azioni diverse da compiere.

Ci sono alcuni punti speciali per l’Email che rimanda alla tua offerta:

• In primo luogo, ringrazia i tuoi lettori per essere arrivati fin lì. Non è così scontato leggersi tutte le tue email.

• Ricapitola rapidamente l’aiuto che darai loro e come raggiungeranno i risultati sperati grazie alla tua soluzione. N.B. Avere un ambiente arredato bene, con gusto, armonia ed equilibrio rientrando in un budget stabilito… è un ENORME RISULTATO da raggiungere!

• Magari presenta un breve caso studio di un altro tuo cliente e come lo hai risolto.

• Rispondi alle domande principali che di solito ti fanno i clienti in questa fase.

• Alla fine della email scrivi che stai per condividere con loro un’offerta davvero importante. 

Quali contenuti devo creare?

Ci sono due modi per rispondere a questa domanda: chiedere o testare.

Chiedi.

Ecco 3 domande che puoi fare ai tuoi contatti per aiutarti a scoprire che contenuti utili vorrebbero leggere:

1. Qual è il tuo problema più urgente per quanto riguarda ...?

2. Qual è la tua paura peggiore riguardante ...?

3. Qual è il tuo sogno più grande per quanto riguarda ...?

Puoi utilizzare un modulo sondaggio di Google per raccogliere le risposte. Esaminarle dovrebbe darti un'idea della gamma di argomenti a cui il tuo mercato è più interessato oltre che darti ottimi spunti!

Se non vuoi fare un sondaggio, puoi sempre usare strumenti utili come semrush, keyword planner, answer the public, ecc… 

Solo per mostrarti come ragiono tutti i giorni con i miei clienti, andremo a buttar giù alcune idee potenziali che Rossi Arredamenti potrebbe utilizzare per creare contenuti preziosi:

• Una lista di materiali per le ante delle cucine (il tutto in una brochure con il suo logo e indirizzo).

• Informazioni sulle marche di cucine che lui, professionista, ritiene più affidabili e perché.

• Guida alla composizione del soggiorno.

• Come scegliere tavolo e sedie da abbinare alla cucina o al soggiorno.

• Una grande guida sui materassi da scegliere per la camera da letto.

• Una guida ai mobili da evitare per non avere problemi.

• Una guida per capire come scegliere il divano più adatto alle loro esigenze.

• Una guida con tutti gli elementi a disposizione per accessoriare un armadio all’interno e renderlo estremamente funzionale.

• Trucchi semplici per abbellire una stanza (ad esempio con le tende colorate, il colore alle pareti, le carte da parati…)

Portare il cliente alla pagina di vendita

Dopo tanti contenuti utili devi aver pronta una bella pagina con lo scopo di vendere qualcosa in modo raffinato. La vendita può essere anche fissare un appuntamento per un preventivo in negozio!

Nella pagina di vendita dovrai spiegare nuovamente la tua opportunità, far capire come cambierà la loro vita dopo aver scelto di arredare casa con te.

Ad esempio la progettazione che tu fai diversamente dagli altri, il rilievo misure che tu fai in modo diverso dagli altri, l’assistenza post vendita che tu garantisci al 100% a differenza dei tuoi concorrenti, ecc…

Vuoi leggere una intera strategia di marketing specifica per l'arredamento? Clicca qui: http://www.venderenellarredamento.it/

Arredabook è una web-agency specializzata nel digitale, nel marketing e nella creazione di siti web (che raccolgono contatti profilati e li convertono in clienti) specifici per il settore arredamento. In pratica, aiutiamo aziende e professionisti ad acquisire più clienti attraverso contenuti gratuiti, informazioni utili, corsi di formazione, affiancamento di aziende e professionisti, progetti e consulenze di Marketing.

Fondata nel 2012 da Arianna Trombini, è oggi la più affermata agenzia in Italia di Marketing e di Sviluppo di presenza sul web specifica per il settore arredamento. Per visualizzare le risorse utili ed i progetti ti consiglio di visitare le pagine dedicate a Come Vendere nell'Arredamento, Siti Internet per Arredamento o a testimonianze dei nostri clienti. In questo sito potrai trovare anche i feedback e le ultime testimonianze dei nostri clienti.


Tutti i contenuti sono riservati, la riproduzione anche parziale senza consenso scritto è vietata e sarà perseguita.

Arredabook di Arianna Trombini P.I. IT01530610292 | 
tel. 0425 1885581 |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Altri siti web di Arredabook:  venderenellarredamento.it | marketingperarredamento.it | sitiinternetperarredamento.it
Privacy & Cookie Policy
Contatti

Scrivi qui i tuoi dati.

Compila i campi!

name:
email: