fbpx

Vorresti aumentare ingressi e vendite in negozio ma NON sai da dove partire?

RICEVI UNA STRATEGIA BEN PRECISA DA SEGUIRE PASSO-PASSO

Aiuto tutte le attività del settore arredamento a digitalizzare la loro azienda  creando per loro Strategie Personalizzate per seguire il lungo processo di acquisto dei clienti del settore arredamento.
Lavoro nell'arredamento dal 1996, autrice del 1° libro in Italia "Come Vendere nell'Arredamento", formo ogni anno più di 15.000 professionisti e sono consulente delle migliori aziende di arredamento tra cui il Febalcasa più grande d'Italia.

In questi ultimi anni ho analizzato più di 1.000 aziende/mobilifici ed ho raccolto le Esigenze Primarie di oltre 150 Attività di Arredamento (più o meno grandi). I maggiori problemi che hanno (e per ognuno di questi ho studiato e trovato una risposta) sono questi:

  • Aumentare la clientela, gli ingressi e le vendite.

  • Evitare di apparire costosi dal ‘di fuori’, far capire alle persone che non ci conoscono che non siamo ‘troppo cari’.

  • Trovare nuove strategie di vendita.

  • Voglio che il mio negozio abbia qualcosa in più della concorrenza.

  • Avere ben chiari quali sono gli strumenti per raggiungere i miei obiettivi.

  • Oltre ad aumentare lo scontrino, vorrei avere una continuità tutto l’anno.

  • Far conoscere la nostra attività nel raggio di 50/80 km.

  • Entrare in contatto con nuovi clienti e far capire che la nostra azienda è professionale e competitiva.

  • Farci conoscere al pubblico che vogliamo noi e che nel tempo, appunto con la giusta strategia di marketing, ci posizioni al livello di mercato che vorremmo.

  • Innanzitutto, fatturare e quindi crescere e diventare un punto di riferimento per la zona.

  • Crescere e raggiungere gli obiettivi preposti, sempre facendo 'il passo secondo la gamba'.

  • Creare un brand con un metodo di lavoro che funzioni e che faccia la differenza rispetto ai competitor della mia zona.

  • Aumentare la mole di clienti per poi reinvestire in miglioramenti da apportare in azienda.

  • Mantenere il numero di clienti ma allo stesso tempo aumentare il prezzo medio di vendita.

  • Aumentare la presenza online e gestirla al meglio.

  • Capire come gestire la pubblicità in maniera più efficiente e diretta.

  • Posizionarsi sul mercato italiano ed estero intraprendendo collaborazioni con professionisti (Architetti, Interior designer, ecc..) sia per Home che Contract.

  • Creare qualcosa che ci possa distinguere e differenziare dalla massa.

  • Creare eventi mirati su prodotti, argomenti e tipologie che attraggano clienti.

  • Riconoscimento del logo aziendale e localizzazione del punto vendita.

Se anche tu ti rispecchi in almeno 5 di queste Esigenze, allora questa Strategia servirà anche a te perchè sarà la tua Mappa con tutto quello che devi fare per raggiungere tutto questo.

Ecco perché SICURAMENTE posso Aiutarti


Ciao, sono Arianna

Assieme ai miei collaboratori, aiuto tutti i professionisti e le aziende di arredamento ad acquisire più clienti e a vendere di più attraverso affiancamenti, incontri periodici, siti internet riprogettati seguendo il processo di acquisto del cliente che deve arredare casa, landing page, campagne di marketing, formazione sui social, consigli, spunti pratici e tantissima esperienza sul campo.

Insomma, come avrai letto su Millionaire (ed.3/18), sono direttore Marketing delle migliori aziende di arredamento, tra cui il Febalcasa più grande d'Italia.

Questi ultimi Anni

check small Autrice dei libri “Come VENDERE nell'ARREDAMENTO 1” e “Come VENDERE nell'ARREDAMENTO 2”,
check small Consulente Marketing di tantissimi Mobilifici, attività e professionisti d'Italia,
check small Formatrice di più di 15.500 professionisti del settore Arredamento,
check small Relatrice al Digitalmeet 2015
check small Relatrice presso il Comune di Bovolenta 2016
check small Relatrice al Joomla! Festival di Milano 2016
check small Relatrice all'evento Dibiesse Cucine 2017
check small Relatrice ad Expo Casa Torino 2017
check small Imprenditrice su Millionaire 2018

Abbiamo la Stessa Provenienza

La mia provenienza è la tua, il mio linguaggio è il tuo. Ho arredato più di 12.000 abitazioni in vita mia. 

So esattamente tutti i problemi che riscontri all'interno del tuo Showroom perché ci sono passata anche io e li ho affrontati tutti, uno ad uno, spendendo tantissimi soldi in corsi di formazione per trovare la risposta giusta ad ogni fase del processo di acquisto dei clienti che devono arredare casa.

Il mio 1° lavoro

Il mio primo lavoro (a 16 anni) è stato dentro una fabbrica di arredamento ed è stato amore a prima vista, da quel momento la mia vita è stata all'insegna della progettazione e del design: ho passato tutta la vita tra bellissimi Showroom di arredamento.

Dal 2008 studio Marketing e, ti posso dire con certezza, non tutto funziona per il settore Arredamento. Qui trovi la mappa di quello che funziona meglio per dare risposte concrete ai tuoi clienti.

I miei Schemi di Vendita

Negli anni la mia passione per la vendita ed il Marketing mi ha portato a confrontare ogni giorno quello che studiavo con le richieste dei clienti con cui mi interfacciavo perfezionando schemi di vendita che, dopo tanti tentativi, sono diventati una strategia di vendita imbattibile.

Oggi riporto più di 20 anni di esperienza sul campo aiutando tutte le persone che, come te, lavorano nel settore Arredamento.

Aiuto tantissime attività come la tua. In tutta Italia

Ad oggi Arredabook ha più di 700 clienti soddisfatti che hanno (chi più chi meno) trasformato il loro metodo di lavoro applicando la Strategia specifica per l'Arredamento.

Generare Clienti per le attività di Arredamento è un affar serio perché si tratta di uno dei processi di acquisto più lunghi del mercato. Ecco perché perfeziono ogni anno il mio metodo 'Siti Internet Specifici per l'Arredamento'

"Siamo passati da una pubblicità tradizionale ad una pubblicità che mi dà risposte. Sicuramente ho avuto un incremento delle vendite e di feedback positivi. Ho vinto il premio innovazione tra tuti i mobilifici d'Italia."
- Simone Tosini - Arredamenti Tosini

"Abbiamo incrementato gli ingressi, arrivano buoni clienti ed ora abbiamo un'ottima percentuale di chiusura. Sono esplose le visite al nostro sito web...."
- Arcangelo Caiazzo - Casadesign Arredamenti

"Stavo per chiudere il mobilificio sopraffatto dai Debiti e dalla Crisi. I tuoi consigli mi hanno dato la forza di Ricominciare. In poco più di un anno ho Decuplicato clienti, vendite e fatturati."
- Fabrizio Di Sora - Arredamenti Di Sora

"Mi raccomando seguite questa ragazza perché è veramente brava, fa il lavoro con un cuore ed una passione pazzesca."
- Michele Tampieri - Esperto n°1 sui funnel in Italia

Perché ho ideato la Strategia Specifica per l'Arredamento?

Mi sono resa conto, negli anni, che chi fa marketing tratta tutti i settori allo stesso modo. Com'è possibile trattare i clienti che comprano magliette (processo di acquisto corto) allo stesso modo dei clienti che comprano arredamento (processo di acquisto molto lungo) ?

Ecco perché ho capito che bisogna differenziare parecchio le strategie in modo che seguano tutte le fasi del processo di acquisto del cliente che deve arredare casa.

Ho riunito tantissimi anni passati dentro i mobilifici fatti di contatti quotidiani coi clienti, progettazione, richieste, rilievi misure, esigenze, studio dei processi e li ho messi assieme all'interno di una strategia molto completa, facendo seguire lo stesso percorso logico a chi deve arredare casa: ecco perché oggi che stiamo portando risultati eccellenti a tantissime attività di arredamento.

▶ MARKETING PER ARREDAMENTO

Perché IL 90% dei sistemi di acquisizione clienti nell'arredamento sono completamente inutili?

Perché NON seguono il processo di acquisto del cliente: hai presente tutte quelle fasi che deve attraversare un cliente prima di comprare? (E subito dopo l'acquisto). Ecco, quelle si chiamano 'processo di acquisto del cliente'.
 
Conosci perfettamente le fasi del processo di acquisto del tuo cliente? No?!?! Se non le conosci tu figurati se le conosce chi ti segue il marketing !! Ammettiamo che chi fa marketing si informi e decida di capire esattamente come funziona il processo di acquisto di un cliente del TUO CLIENTE, pensi che sappia meglio di te (che parli ogni giorno coi tuoi clienti) come supportare i clienti che visitano il tuo sito (o le tue pagine social) nelle fasi più importanti del processo di vendita? Ecco perché sono sempre del parere che, chi fa marketing, dovrebbe essere estremamente specializzato in una categoria. Se non conoscono l'arredamento, non uscirà mai un capolavoro. Punto.
 
Che esperienza ho io (Arianna) per dirti questo? Lavoro nell'arredamento dal 1996, ho arredato (tanto) rapportandomi ogni giorno con acquirenti di tutti i tipi, ho diretto uno showroom di arredamento ed oggi ne gestisco molti di più. Conosco ogni dettaglio del processo di acquisto dei clienti dell'arredamento, studio Marketing dal 2009 e continuo a studiarlo per 3 ore al giorno, ogni giorno. Faccio tutti i test con i miei soldi declinando tutti i miei studi al settore arredamento, metto in pratica, trovo la soluzione migliore e solo allora la applico alle aziende dei miei clienti.
▶ MARKETING PER ARREDAMENTO

Cos'è il processo di acquisto di un cliente
del settore arredamento?

E' quell’insieme di passaggi che compie il tuo cliente prima-durante e dopo la fase di acquisto: inizia ad informarsi, devi scoprire dove si informa (prevalentemente online), quali parole cerca (arredare casa, cucina, cucina moderna), quali altre informazioni gli servono per risolvere il suo problema (dove acquistare, che tipi di materiali esistono, che tipi di finiture e di prezzi), passando poi alla fase in cui entra in un negozio, chiede un preventivo, acquista.
Il processo di acquisto del cliente termina dopo 1 mese circa dal montaggio, cioè quando ha la merce in casa, verifica se le sue aspettative sono state soddisfatte ed è quindi in grado di dare il suo giudizio sull’acquisto fatto.
▶ MARKETING PER ARREDAMENTO

Cosa deve considerare una Strategia di Marketing per l'ARREDAMENTO che ti porta CLIENTI veramente?

Seguendo le linee guida di David Skok e Andre Pino, esaminiamo il motivo per cui i clienti si aspettano un tipo di approccio diverso a seconda di dove si trovino nel processo di acquisto. Come è possibile utilizzare queste informazioni per rendere il tuo sito web di arredamento più efficace?

Il processo di acquisto dei clienti nell'arredamento



Un modo semplice per scomporre in macro-aree il processo di acquisto è quello di identificare queste tre fasi:
1. Consapevolezza - quando un cliente viene a conoscenza del tuo prodotto. Qui si potrebbe anche fare riferimento al momento in cui un cliente viene a conoscenza per la prima volta di un bisogno che deve soddisfare.
2. Considerazione - quando un cliente inizia la valutazione di soluzioni alle sue necessità
3. Acquisto

Non a caso Facebook ha modificato la schermata iniziale di gestione inserzioni aiutandoti a definire bene questi 3 passaggi. Se vai a creare una nuova inserzione ti apparirà questa schermata che ti suddivide gli obiettivi proprio in queste 3 fasi che vedremo nel dettaglio tra poco:
 


Come il processo di acquisto influenza l’approccio di vendita necessario


Ora cercherò di farti immedesimare nei panni del cliente, per fare questo ti farò l'esempio di una situazione dove non si vende arredamento così potrai seguire meglio il ragionamento dalla parte del cliente. Immagina di entrare in un negozio di abbigliamento mentre passeggi per il centro. Non hai una particolare idea di ciò che vorresti acquistare. Ti si avvicina il commesso affamato che è convinto di poterti far comprare qualcosa. Molto probabilmente tutta questa attenzione ti infastidirà dandoti l’impressione che ti stia rovinando l'esperienza pacifica che speravi di avere dando una semplice occhiata.

Ora immagina di entrare nello stesso negozio. Questa volta però hai un urgente bisogno di acquistare una maglia nera per la serata perché quella che pensavi di indossare ha un buco e quindi ne serve una nuova: non hai molto tempo da perdere. Desideri un commesso che ti aiuti immediatamente senza che tu perda tempo a cercare da solo tra gli scaffali. Purtroppo, in quel momento i commessi sono impegnati e nessuno ti dedica l'attenzione che speravi. Questa mancanza di attenzione ti irrita.

Qual è la differenza?

La differenza tra questi due esempi è il punto in cui ti trovi nel processo di acquisto. Nel primo caso, sei ancora all’inizio perché sei nella fase di consapevolezza mentre, nel secondo esempio, sei alla fine del processo di acquisto.
A seconda di dove ti trovi nel tuo processo di acquisto, le tue aspettative nei confronti del personale del negozio sono diverse. 
 
• Se sei all’inizio del processo, vuoi prevalentemente essere lasciato da solo a guardare in giro ed ‘istruiti’ da solo.
 
• Se sei alla fine del processo, hai bisogno di aiuto immediato per completare l'acquisto.
Ecco perché, utilizzare un approccio di vendita sbagliato, in entrambi i casi porta insoddisfazione al cliente.


Come si adatta il marketing dell'arredamento in base alla tappa in cui si trova il tuo cliente nel processo?


Partendo dal mondo online, il posto dove il potenziale cliente si informa, tenendo in considerazione anche l'offline (cartelloni, cartaceo, showroom, ecc...)! Dovrai quindi fornire percorsi differenti attraverso la tua comunicazione in modo da essere presente ed appropriato in ogni fase. Nella parte di Strategia online, ad esempio, i visitatori del tuo sito si auto-identificano nella fase del processo di acquisto in cui si trovano e sceglieranno di conseguenza i percorsi da compiere e le informazioni/azioni da cliccare, basta solo che tu dia loro la possibilità facendogliele trovare al posto giusto!



Cosa fare con i visitatori che non sono pronti ad acquistare/fissare un appuntamento/convertire? (Lead Nurturing)


Dal momento che i visitatori che sono all'inizio del loro processo di acquisto spesso non sono intenzionati a compiere un'azione alla loro prima visita sul tuo sito web, abbiamo bisogno di sapere come gestirli al meglio per trasformarli in clienti in seguito.
Una cosa importante è che non necessariamente devi vendere qualcosa sul tuo sito, per vendita intendo anche fissare un appuntamento presso il tuo ufficio che poi si trasformerà in una vendita a tutti gli effetti. Si tratta di un percorso che ogni volta mi sorprende perché nel 98% delle comunicazioni non viene dato il giusto livello di attenzione a questo percorso del cliente e, di conseguenza, si traduce in perdite di contatti e in investimenti inutili.

La chiave è quella di fare un grande lavoro alla base che ti permette di rimanere in contatto con questi visitatori per un lungo periodo di tempo, grazie alla costruzione di un rapporto di fiducia (lead nurturing). Poi, se c’è un evento che dà la spinta al loro processo di acquisto, è probabile che il tuo prodotto sia in cima alla loro lista dei desideri.

Per riuscire a fare questo, abbiamo bisogno del loro indirizzo di posta elettronica. Dal momento che i visitatori del sito sono inizialmente restii a fornirtelo, abbiamo bisogno, per invogliarli, di offrire in cambio qualcosa che per loro abbia veramente valore. Una volta che abbiamo il loro indirizzo di posta elettronica, possiamo nutrirli e formarli in tutti i passaggi del loro processo di acquisto utilizzando blog, newsletter, video, storie di successo dei clienti, post, ecc…
La formazione dei contatti acquisiti risulta molto più semplice con i software di automazione di marketing, alcuni veramente economici ma con prestazioni eccellenti. Questi software consentono di segmentare i clienti e di inviare i messaggi che per loro sono più rilevanti: hai quindi più probabilità di essere letto.

Come le fonti di contatti on-line sono inerenti al processo di acquisto dei clienti.


Diverse fonti di contatti producono clienti nelle diverse fasi del processo di acquisto del contatto:

• Le persone che sono più avanti nel processo di acquisto hanno più probabilità di essere intercettate utilizzando strumenti come Google, e siti internet di recensioni per la ricerca di fornitori e prodotti per risolvere quel problema specifico: quando ormai vogliono comprare una cosa la cercano direttamente su Google: “acquistare divano a Milano”

• Molte altre fonti di contatti (ad esempio social network, Linkedin, Facebook, banner pubblicitari, ecc) intercettano anche gli acquirenti che sono all’inizio del processo di acquisto e che spesso stanno diventando consapevoli del fatto che c'è un prodotto/servizio potenzialmente interessante a disposizione: magari proprio il tuo!

L'incontro con un cliente alla fine del processo di acquisto.


Ti sarà capitato diverse volte di vivere la situazione in cui incontri un acquirente alla fine del suo processo di acquisto. Ha già modellato in giro (altri siti web, concorrenti, ecc…) la sua lista di idee e caratteristiche del prodotto che cerca ed ora è arrivato a tirare le somme. È importantissimo in questa fase far vedere che metti a disposizione più risorse e informazioni di tutti gli altri perché così potrai confermare le informazioni corrette che ha acquisito da solo ed eventualmente smentire quelle sbagliate che ha raccolto dai tuoi concorrenti meno esperti di te.

Quindi, in processi di vendita più complessi come questo, la situazione ideale è quella di avere una Strategia dettagliata per essere preparati ad accogliere clienti in ogni fase del loro processo di acquisto.

Specifica per l'arredamento
Seguiamo solo aziende, attività e professionisti del settore arredamento perché conosciamo a fondo questo settore meraviglioso e molto complesso.

Avrai una strategia di marketing
Il sito internet, ricordiamolo, è solo uno degli strumenti di una intera strategia di marketing. Ecco perché prima di fare il sito web verrà fatta un'analisi completa alla tua attività. Riceverai una strategia specifica per l'arredamento da attuare sia online che offline.

Un sito web che ti porta clienti
Grazie alla strategia specifica per l'arredamento e grazie al sito internet che seguirà il processo di acquisto dei tuoi utenti, aumenterà il valore percepito della tua azienda ed il numero di clienti presso la tua attività.

Non farti fregare da chi
ti vuole vendere per forza
un sito internet generico. 

Vale la pena capire se un Buon Progetto
fatto di Strategia e Studio del Processo di
Acquisto da chi lavora nell'Arredamento
da 14 anni, può darti veramente
quello che cerchi!

Ti spiegherò tutto in modo chiaro senza termini tecnici.

Come funziona il mio servizio?

Quando scriverai la tua email nel modulo qui sotto riceverai subito una email di risposta contenente una spiegazione dettagliata, i costi dei nostri siti internet, un video contenente 50 minuti di formazione (che non trovi online!). 

Rispondendomi a quella email ci fisseremo un appuntamento dove mi parlerai del tuo caso specifico, capiremo che tipo di problema cerchi di risolvere, i tuoi obiettivi, il tuo budget e quale sarebbe la soluzione migliore per te.

Subito dopo il primo contatto (telefonico o via Skype, come preferisci tu), analizzerò la tua attività per capire bene tutto quello che c'è da fare per raggiungere i tuoi obiettivi.

Come un bravo dottore ti visita prima di darti la cura da seguire, allo stesso modo io analizzo bene la tua attività, il tuo posizionamento ed i tuoi concorrenti prima di dirti cosa è meglio per te e di conseguenza come dovrebbe essere strutturato il sito internet ed il funnel di acquisizione dei clienti.

Guarda questo video e capirai:

.
.
.

Dal Corso di Formazione 'Come Vendere nell'Arredamento' tenuto da Arianna in azienda

Arredabook è una web-agency specializzata nel marketing e nella creazione di siti web ad alto tasso di conversione specifici per il settore arredamento. In pratica, aiutiamo aziende e professionisti ad acquisire più clienti attraverso pubblicazioni, corsi di formazione, affiancamento di aziende e professionisti, progetti e consulenze di Marketing.

Fondata nel 2012 da Arianna Trombini, è oggi le più affermata agenzia in Italia di Marketing e sviluppo web specifica per il settore arredamento. Per visualizzare le risorse utili ed i progetti ti consiglio di visitare le pagine dedicate a Come Vendere nell'Arredamento o a Marketing per Arredamento. In questo sito potrai trovare anche i feedback e le ultime testimonianze dei nostri clienti.

Tutti i contenuti sono riservati, la riproduzione anche parziale senza consenso scritto è vietata e sarà perseguita.

Arredabook di Arianna Trombini P.I. IT01530610292 | 
tel. 0425 1885581 |  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Altri siti web di Arredabook:  venderenellarredamento.it | marketingperarredamento.it | sitiinternetperarredamento.it
Privacy & Cookie Policy
Contatti